ABOUT ME

Luca Pistillo, nato a Trani nel 1994, fin da piccolo esprimeva in suo estro innato, e l’attenzione ai minimi dettagli della quotidianità attraverso il designo e successivamente attraverso l’uso di una macchina fotogtrafica cercando di catturare la verità che si cela dietro le apparenze e dietro le maschere che le persone indossano ogni giorno.
Luca Pistillo, ha intrapreso un percorso formativo basato sullo studio dell’ambito della moda e creatività, diplomandosi nel 2013 come operatore della moda, e nel 2015 l’abito confezionato da lui stesso è stato indossato durante la 65° edizione del Festival di Sanremo.
Durante il suo percorso formativo, Luca continuava ad esprimere le sue visioni attraverso il disegno e la pittura, continuando cosi a “smascherare” i soggetti nelle sue opere. Avendo la dote di guardare oltre, dopo aver terminato gli studi, Luca decide di investire il suo denaro e il suo tempo nella fotografia, per continuare a catturare ancora gli sguardi delle persone.
Mentre gestiva un’attività di stampa digitale insieme a suo padre nella sua città natale, Luca nel suo tempo libero si dedicava alla creazione fotografica, e inoltre per apprendere le tecniche del mestiere continuava il suo percorso formativo come autodidatta, affiancando come aiutante i grandi fotografi, e seguendo i corsi online.
Dopo un percorso di sperimentazione fotografica, Luca ha portato a fine la sua prima campagna pubblicitaria per il noto marchio eyeswear “ Morning” ora chiamatosi Jolean , e l’anno dopo nel 2016 i suoi lavori sono stati esposti al “Mido”, a Parigi fiera internazionale dell’ottica. da li in poi ha lavorato per diverse aziende e lavorando anche per il famoso fotografo Mario Matera e affinando le sue tecniche in post produzione.
Dal 2017 lavora in un’azienda di comunicazione e anche come consulente d’immagine per il designer FRANCESCO RASOLA™ iniziando un viaggio intenso tra fashion week e fiere in tutto il mondo. Luca continua a sperimenta con la fotografia, affrontando le sfide che si celano dietro ogni scatto fotografico, in primis la capacità di trasmettere il suo concetto fotografico caratterizzato dal unione dell’ insolito e perfetto, creando cosi una visone nuova, lasciando spazio alle emozioni che ogni fotografia è in grado di trasmettere, è il suo modo di esprimere la sua visione del mondo, traendo ispirazione dall’unicità dei suoi soggetti ritratti ,rappresentati dall’insolito sotto una luce diversa, mostrando al pubblico come un difetto in realtà è un preggio, come il brutto sia il vero bello.

ABOUT ME

Luca Pistillo, nato a Trani nel 1994, fin da piccolo esprimeva in suo estro innato, e l’attenzione ai minimi dettagli della quotidianità attraverso il designo e successivamente attraverso l’uso di una macchina fotogtrafica cercando di catturare la verità che si cela dietro le apparenze e dietro le maschere che le persone indossano ogni giorno.
Luca Pistillo, ha intrapreso un percorso formativo basato sullo studio dell’ambito della moda e creatività, diplomandosi nel 2013 come operatore della moda, e nel 2015 l’abito confezionato da lui stesso è stato indossato durante la 65° edizione del Festival di Sanremo.
Durante il suo percorso formativo, Luca continuava ad esprimere le sue visioni attraverso il disegno e la pittura, continuando cosi a “smascherare” i soggetti nelle sue opere. Avendo la dote di guardare oltre, dopo aver terminato gli studi, Luca decide di investire il suo denaro e il suo tempo nella fotografia, per continuare a catturare ancora gli sguardi delle persone.
Mentre gestiva un’attività di stampa digitale insieme a suo padre nella sua città natale, Luca nel suo tempo libero si dedicava alla creazione fotografica, e inoltre per apprendere le tecniche del mestiere continuava il suo percorso formativo come autodidatta, affiancando come aiutante i grandi fotografi, e seguendo i corsi online.
Dopo un percorso di sperimentazione fotografica, Luca ha portato a fine la sua prima campagna pubblicitaria per il noto marchio eyeswear “ Morning” ora chiamatosi Jolean , e l’anno dopo nel 2016 i suoi lavori sono stati esposti al “Mido”, a Parigi fiera internazionale dell’ottica. da li in poi ha lavorato per diverse aziende e lavorando anche per il famoso fotografo Mario Matera e affinando le sue tecniche in post produzione.
Dal 2017 lavora in un’azienda di comunicazione e anche come consulente d’immagine per il designer FRANCESCO RASOLA™ iniziando un viaggio intenso tra fashion week e fiere in tutto il mondo. Luca continua a sperimenta con la fotografia, affrontando le sfide che si celano dietro ogni scatto fotografico, in primis la capacità di trasmettere il suo concetto fotografico caratterizzato dal unione dell’ insolito e perfetto, creando cosi una visone nuova, lasciando spazio alle emozioni che ogni fotografia è in grado di trasmettere, è il suo modo di esprimere la sua visione del mondo, traendo ispirazione dall’unicità dei suoi soggetti ritratti ,rappresentati dall’insolito sotto una luce diversa, mostrando al pubblico come un difetto in realtà è un preggio, come il brutto sia il vero bello.